Ai fini dell’applicazione della riduzione di cui alla presente lettera, i comuni possono disciplinare le caratteristiche di fatiscenza sopravvenuta del fabbricato, non superabile con interventi di manutenzione; c) per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda una sola abitazione in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato; il beneficio si applica anche nel caso in cui il comodante, oltre all’immobile concesso in comodato, possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Considerando che partirà dal 2021 la limitazione alla manovrabilità disposta per i comuni, la stessa decorrenza si applica anche all’obbligo di compilazione e allegazione del prospetto delle aliquote alla delibera IMU. Le aliquote e i regolamenti hanno effetto per l’anno di riferimento a condizione che siano pubblicati sul sito internet del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze, entro il 28 ottobre dello stesso anno. Per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D l’aliquota di base è pari allo 0,86 per cento, di cui la quota pari allo 0,76 per cento è riservata allo Stato, e i comuni, con deliberazione del consiglio comunale, possono aumentarla sino all’1,06 per cento o diminuirla fino al limite dello 0,76 per cento. 762. L’imposta di cui al comma 738 si applica in tutti i comuni del territorio nazionale, ferma restando per la regione Friuli Venezia Giulia e per le province autonome di Trento e di Bolzano l’autonomia impositiva prevista dai rispettivi statuti. Restano ferme le disposizioni di cui al comma 765, relative alla nuova imposta municipale propria, e di cui al comma 844, concernente il canone patrimoniale di concessione per l’occupazione nei mercati. In caso di più unità immobiliari, la predetta agevolazione può essere applicata ad una sola unità immobiliare; a) 160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10; b) 140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5; c) 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; d) 80 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10; e) 65 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad eccezione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5; f) 55 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1. È il Dipartimento delle Finanze del MEF a fornire alcuni chiarimenti sulla decorrenza delle norme introdotte dalla nuova IMU 2020, imposta unica sugli immobili. Per collegarti al servizio di calcolo Imu consulta in questa pagina la sezione Utilizza i servizi.. Ulteriori informazioni d'interesse: ), Consulta il menu principale del Comune di Rometta, troverai altre informazioni, argomenti e strutture turistiche, › Cos'è › Condizioni di utilizzo e privacy › Contattaci › Suggerisci una nuova scheda › Web Sitemap Sicilia. In caso di affidamento, da parte degli enti, dell’attività di riscossione delle proprie entrate all’agente della riscossione, si applicano esclusivamente le disposizioni di cui al comma 792. 761. 744. Aliquote IMU, TARI e TASI per prime e seconde case comune di Monserrato (Sardegna). Riferimenti normativi In caso di discordanza tra il prospetto delle aliquote di cui al comma 757 e le disposizioni contenute nel regolamento di disciplina dell’imposta, prevale quanto stabilito nel prospetto. Si versa mediante il modello F24 oppure con apposito bollettino di conto corrente postale. Portale dell'amministrazione Finanziaria.Quando resi disponibili, sono qui pubblicati gli estratti delle deliberazioni comunali relative al comune di Rometta (ME) ( Sicilia ) in materia di regolamenti, aliquote e detrazioni per il calcolo IMU 2020. L’aliquota di base per i terreni agricoli è pari allo 0,76 per cento e i comuni, con deliberazione del consiglio comunale, possono aumentarla sino all’1,06 per cento o diminuirla fino all’azzeramento. Le disposizioni di cui al presente comma si applicano anche all’IMI della provincia autonoma di Bolzano, istituita con la legge provinciale 23 aprile 2014, n. 3, e all’IMIS della provincia autonoma di Trento, istituita con la legge provinciale 30 dicembre 2014, n. 14. Art. 763. Essi sono: In presenza di più proprietari, ognuno è tenuto al pagamento dell’Imu in proporzione alla quota posseduta. La nuova imposta decorre dal 1° gennaio 2020. Nuova IMU: le informazioni del Comune di Parma . I comuni, in deroga all’articolo 52 del decreto legislativo n. 446 del 1997, possono continuare ad affidare, fino alla scadenza del relativo contratto, la gestione dell’imposta municipale sugli immobili ai soggetti ai quali, alla data del 31 dicembre 2019, risulta affidato il servizio di gestione dell’IMU e della TASI. Twitter Aliquote IMU, TARI e TASI per prime e seconde case comune di Roma (Lazio). La Legge di bilancio 2020 (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/12/30/19G00165/sg) con decorrenza dal 01.01.2020 riorganizza la tassazione comunale sugli immobili, riformulando la disciplina dell'IMU in un unico testo normativo (art. In ogni caso, ai fini dell’applicazione dei benefìci di cui al comma 741, lettera c), numeri 3) e 5), e al comma 751, terzo periodo, il soggetto passivo attesta nel modello di dichiarazione il possesso dei requisiti prescritti dalle norme. Articolo originale pubblicato su Informazione Fiscale qui: In caso di omesso o insufficiente versamento dell’imposta risultante dalla dichiarazione, si applica l’articolo 13 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471. 779. Per saperlo è necessario attendere le delibere delle aliquote che ogni Comune deve approvare entro il 31 luglio, ma è molto probabile che per evitare riduzioni di gettito fiscale, le nuove aliquote Imu di molti Comuni, siano la sommatoria delle vecchie aliquote Imu e Tasi del 2019. @2020 FISCORAPIDO SRL | 04234960716 | Via Donato Caroprese 37 - 71122 Foggia - Designed and Developed by Paky Russo - Privacy Policy - Cookie Policy, Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. 750. La Tasi però è stata eliminata soltanto formalmente perché è stata accorpata nella nuova Imu, e quindi da quest’anno non pagheremo più la Tasi, ma il costo dell’Imu sarà probabilmente più alto. Nel caso di concessione di aree demaniali, il soggetto passivo è il concessionario. Fermo quanto previsto dal comma 785, le disposizioni di cui ai commi da 786 a 814 si applicano, fatto salvo quanto stabilito dall’articolo 17 del decreto legislativo 26 febbraio 1999, n. 46, alle province, alle città metropolitane, ai comuni, alle comunità montane, alle unioni di comuni e ai consorzi tra gli enti locali, di seguito complessivamente denominati « enti ». - P.I. Fino all’anno 2021, l’aliquota di base per i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati, è pari allo 0,1 per cento. Leggi di più: Agevolazioni prima casa: scopri i requisiti. Per le aree fabbricabili, il valore è costituito da quello venale in comune commercio al 1° gennaio dell’anno di imposizione, o a far data dall’adozione degli strumenti urbanistici, avendo riguardo alla zona territoriale di ubicazione, all’indice di edificabilità, alla destinazione d’uso consentita, agli oneri per eventuali lavori di adattamento del terreno necessari per la costruzione, ai prezzi medi rilevati sul mercato dalla vendita di aree aventi analoghe caratteristiche. Per le aliquote e le detrazioni da applicare, vista la variabilità dei casi, è opportuno ottenere le informazioni più aggiornate e complete possibili; a questo proposito, qui di seguito, segnaliamo una selezione di indirizzi atti a verificare la pubblicazione delle delibere IMU 2020 del Comune di Rometta, e alcuni strumenti per procedere al calcolo del pagamento: acconto, seconda rata e saldo dell'imposta, tenendo conto della quota di proprietà dell'immobile, sia esso una prima o seconda casa. I cookie sono usati per garantire funzionalità del sito, analizzare il traffico sul sito, gestire annunci o fornire le funzioni dei social media. Comune di Rometta (ME), Uffici comunali / Municipio:- Sindaco di Rometta e amministrazione comunale- Ufficio Tecnico - Catasto / Visure Catastali, Indirizzo municipio Via Mezza Salma, 21» Comune di Rometta» Città Metropolitana di Messina, Numeri utili +39 090 9925111 +39 090 9924582, Email PEC: protocollo@pec.comunerometta.com. 755. … Con la risoluzione n. 1 il Dipartimento delle Finanze fornisce indicazioni sull'applicazione delle novità sulla tassa sulla casa … le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari; le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa destinate a studenti universitari soci assegnatari, anche in assenza di residenza anagrafica; i fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali come definiti dal decreto del Ministro delle infrastrutture 22 aprile 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 146 del 24 giugno 2008, adibiti ad abitazione principale; la casa familiare assegnata al genitore affidatario dei figli, a seguito di provvedimento del giudice che costituisce altresì, ai soli fini dell’applicazione dell’imposta, il diritto di abitazione in capo al genitore affidatario stesso; un solo immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, posseduto e non concesso in locazione dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e da quello dipendente delle Forze di polizia ad ordinamento civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e, fatto salvo quanto previsto dall’articolo 28, comma 1, del decreto legislativo 19 maggio 2000, n. 139, dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica; su decisione del singolo comune, l’unità immobiliare posseduta da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata. Aliquote e regolamenti applicabili per il saldo IMU 2020 in caso di mancata pubblicazione delle aliquote e dei regolamenti ai sensi del comma 767 In caso di mancata pubblicazione delle delibere sul sito … Diversamente, in caso di leasing (locazione finanziaria), il soggetto passivo dell’imposta è il locatario. scegli un altro social, Comune di Milano, Piazza della Scala, 2 - 20121 Milano Italia Il giorno di trasferimento del possesso si computa in capo all’acquirente e l’imposta del mese del trasferimento resta interamente a suo carico nel caso in cui i giorni di possesso risultino uguali a quelli del cedente. Restano ferme le dichiarazioni presentate ai fini dell’IMU e del tributo per i servizi indivisibili, in quanto compatibili. I soggetti passivi, ad eccezione di quelli di cui al comma 759, lettera g), devono presentare la dichiarazione o, in alternativa, trasmetterla in via telematica secondo le modalità approvate con apposito decreto del Ministero dell’economia e delle finanze, sentita l’Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI), entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. Stessa decorrenza anche per l’obbligo di redigere le delibere tramite l’applicativo che verrà fornito dal Dipartimento delle Finanze al fine di predisporre il prospetto delle aliquote IMU. Il presupposto dell'imposta è il possesso di: Dall'anno 2020 l’alloggio posseduto dal cittadino italiano residente all’estero - iscritto all’AIRE e già pensionato nel  paese di residenza - non è più assimilato all’abitazione principale. Detrazioni e riduzioni d'imposta, case in affitto, modalità di pagamento, calcolo online. IMU 2020, libera scelta delle aliquote per i comuni, Informazione Fiscale S.r.l. Scadenze fiscali Novembre 2020: il calendario aggiornato, Seconda rata IMU 2020 cancellata nel Decreto Ristori. 782. La “prima casa” non comporta il pagamento dell’Imu, salvo che si tratti di un’unità abitativa classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9. La novità che più impatta sulle procedure amministrative degli Enti locali riguarda la modalità di redazione ed approvazione delle delibere con le aliquote IMU, che dovranno essere redatte sul Portale del federalismo, elaborando un prospetto con le aliquote da considerare per il calcolo dell’imposta sulla casa. Network, circolare del Dipartimento delle Finanze n. 1/2020, IMU 2020, libera scelta delle aliquote per i comuni, MEF - Ministero dell’Economia e delle Finanze. Circolare a firma:Il Direttore Generale delle Finanze: Fabrizia Lapecorella, IMU per il comune di Rometta (ME) è Imposta Municipale sugli immobili introdotta nel 2011 con applicazione a partire dal 2012 (D.Lgs.23/2011 governo Monti sulle misure d'urgenza anti-crisi).IMU (Imposta MUnicipale o Imposta Municipale Propria) reintroduce l'imposta sul patrimonio immobiliare in sostituzione dell'ICI soppressa nel 2007.IMU si applica sul possesso degli immobili, inclusa l'abitazione principale (se di lusso, rientrante nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9), generando un gettito fiscale in parte destinato alla copertura delle spese pubbliche locali e in parte a quelle statali.L'imposta IMU è fissata nel decreto Monti ad un'aliquota ordinaria e un'aliquota ridotta per l'abitazione principale.Viene riconosciuta al Comune di Rometta (ME) la facoltà di modificare entrambe le aliquote al ribasso o al rialzo.A seguito della abolizione dell'IMU sulla prima casa (se non di lusso), sono soppresse anche le relative agevolazioni, compresa la preesistente detrazione forfettaria per ogni figlio convivente minore di 26 anni, salvo che il Comune disponga specifiche detrazioni per familiari a carico.Dal 01 gennaio 2020 sono intervenute modifiche alla disciplina dell'IMU, vedi chiarimenti in merito (qui sopra).
2020 aliquote imu 2020