E poi dopo le parole, i fatti: a partire dall'assunzione delle donne nei ruoli di responsabilità, nelle carriere più importanti». Ingresso a 3 euro per le donne nelle sale del Circuito Cinema Comunale (Rossini, Giorgione, Astra, Dante) e del Gruppo IMG Mestre (Candiani, Palazzo). La riorganizzazione amministrativa decisa dalla Giunta, con delibera n° 278 del 27 settembre 2016, ne snatura di fatto l’identità, prevedendo la separazione di “funzioni e servizi” afferenti a due diverse direzioni (cultura e coesione sociale) ed eliminando la figura della referente unica. Quand’è la finale? La nostra più importante festività per la prima volta con... Quando finisce il Grande Fratello VIP quinta edizione? Ha rappresentato in tutti questi anni un’esperienza innovativa e di avanguardia nel rapporto tra istituzioni e cittadinanza, facendo di Venezia per eccellenza una “CITTA’ DELLE DONNE”, diventando un modello a livello nazionale ed europeo di sinergia e collaborazione tra associazioni e amministrazione. Boom contagi in Russia: ecco la situazione in Europa, Jacopo omaggia Lucio Battisti sui tetti di Piazza Navona. Come sarà il Natale? 2, comma 2, lettera a). Venezia oggi città fantasma. E, anzi, nella scrittura di genere ci sono passi indietro». In provincia di Trento però non esiste un Albo “delle associazioni per le pari opportu-nità” o “delle associazioni femminili”. Al contrario, le donne che uccidono gli uomini all'interno delle relazioni affettive sono intorno al 2 per cento  - sottolinea Silvia Garambois, presidente dell'associazione Giulia, acronimo per indicare un gruppo di giornaliste "libere e autonome - La mia esperienza mi dice che questi percorsi storici, per il riconoscimento della presenza, dignità e parità delle donne non sono lineari, ma fanno anche passi indietro. Le associazioni femminili a Conte: «Bisogna investire sui centri antiviolenza e sulla prevenzione» Mind The Gap > News Domenica 2 Febbraio 2020 di Vanna Ugolini La CGIA (Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Mestre… FAFTPlus promuove l’uguaglianza tra donna e uomo in ambito economico, politico e sociale, nell’interesse dell’intera collettività. Comincia con una provocazione anche la riflessione di Cecilia Cristofori, sociologa, docente della facoltà di Scienze Politiche all'università di Perugia. Trovato morto nel bagno dell’ospedale, era sospetto Covid: il video in rete, Crociere a Venezia, i lavoratori: “Siamo pronti a tutto”, Coronavirus nel Veneziano, Ulss 3 attiverà ulteriori posti di terapia intensiva, Giacomo Urtis e l’ex fidanzato Rodrigo Alves, il “Ken umano” che ha cambiato sesso, Mascherine ffp2/kn95 false sequestrate a Treviso, www.lavocedivenezia.it aderisce ai criteri AGCOM contro le Fake News. Ne risulta messa a rischio l’essenziale unitarietà e la circolarità tra politiche culturali e politiche sociali. Solidarietà attraverso maggioranza della Municipalità di Venezia, Curarsi dal Covid a Mestre in albergo: soluzioni anche per famiglie, Ulss 3 Serenissima (ex Ulss 12 Veneziana), Coronavirus in Veneto, ricoveri vicini al massimo storico. La classifica. Associazioni donne Una panoramica sui gruppi, le associazioni e gli enti in aiuto alle donne, per i problemi più pratici a quelli più complessi sino alla creazione di una rete solidale nazionale. E’ un patrimonio da difendere e da conservare il tempo di lavoro e di studio rivolto alle Donne. Il Consiglio Nazionale delle Donne Italiane (CNDI) è una federazione di associazioni femminili e miste impegnate per il miglioramento della condizione sociale delle donne, aperto a donne di ogni idea … Associazioni, Aziende e Cooperative Aderenti. E non solo i giornalisti ma anche le fonti primarie. Ci impegniamo per trovare soluzioni per tradurre in pratica l’articolo costituzionale che sancisce la parità di fatto tra donna e uomo in tutti i settori sociali. Valorizzare il Centro Donna, sostenere l’attività delle associazioni femminili che da anni operano nel territorio nel sostegno alle donne in difficoltà, in progetti di educazione, formazione e promozione di … Il mio osservatorio è quello dei giornali. Evidentemente non c'è personale preparato a prendere le denunce, non ci sono magistrati che si rendono conto di quanto sia importante chiudere questi processi in tempi veloci. L’importanza delle microimprese in Italia è testimoniata dal numero di persone che trovano impiego in queste realtà. L’incontro di mercoledì è teso a salvaguardare, per le ragioni qui sotto esposte, un mondo culturale che non vuol morire, che vuole dar voce al sapere e al vissuto della Donna. Federazione Associazioni Femminili Ticino Plus. Il Centro Donna rappresenta il luogo simbolico e reale della presenza delle donne nella città, della loro cittadinanza attiva e solidale, dell’ elaborazione del loro pensiero e impegno per la costruzione di una società più egualitaria. Finalmente il premier Conte si accorge che il Codice Rosso ha bisogno... Genova, uccide una donna e tenta il suicidio: l'assassino sarebbe... Violenza donne, Bonafede: «Con il Codice rosso procure in... Bonetti: «Nella legge di Bilancio sguardo su donne, famiglie e disabilità», Aprite al sacerdozio femminile, pressing dei laici cattolici sulla Chiesa in Germania, Le donne in Germania mettono in scacco la Chiesa, il Movimento 2.0 avanza e chiede riforme, Abolizione del celibato e sacerdozio femminile, le riforme della chiesa tedesca che spaventano il Papa, Eestorce fino a 1000 euro al giorno ai genitori per abiti griffati e alcolici: arrestato un trentenne, Emma protagonista di una campagna istituzionale contro la discriminazione femminile, Emma Marrone e la campagna di Lines contro la discriminazione femminile, Il webinar del Messaggero «Crescita al femminile pilastro del Recovery», Donne, il traguardo delle Stem: vincenti se si scelgono le materie scientifiche, Da Women 20 la sfida ai leader mondiali per la parità: «Il Covid rischia di aumentare le disuguaglianze», La violoncellista che suona sui tetti dei musei di Parigi: «La bellezza ci salverà», Picco seconda ondata superato in Francia. Le microimprese al femminile. Assemblea dei gruppi e delle associazioni del Centro Donna MERCOLEDI’ 16 ore 18 presso il Centro Civico di Via Sernaglia. Il risultato è stato devastante. L’attrice cinquantaseienne si è spenta all’Angelo. L’importanza delle microimprese, una nuova risorsa per l’economia italiana. L’assemblea delle associazioni e gruppi del Centro Donna di Venezia, Tieni in memoria il mio nome o pseudonimo per la prossima volta che commenterò una notizia. L’Agenda politica 54 Donne elettrici raccoglie una serie di proposte, sottoscritte da candidate/i ed elette/i nel Gran Consiglio ticinese. Femminicidi, con il Codice Rosso più arresti, ma le violenze sulle donne crescono ancora. Anche tu al nostro fianco verso la parità! Le parole di Luisa Betti Dakli svelano un altro punto di vista della strage delle donne che in pochi giorni ha segnato cinque vittime in più. © La Voce di Venezia - tutti i diritti riservati, Il primo quotidiano online di Venezia - ANNO XV -, ➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti, Coronavirus Venezia, il giorno più nero. Cinese positivo in giro per Noale, poi crolla in Sushi bar: portato via in... Aperto di sera e pieno di gente: chiuso market di Mestre, Covid in Veneto oggi: i dati di domenica. «Pensate a che mobilitazione di uomini e fondi ci sarebbe se a morire, magari per vicende di mafia o di spaccio di droga, fossero tanti uomini ogni anno. Eppure è proprio in questi centri che ci sono le professionalità che possono aiutare le donne. Focolaio all’Angelo, chiusa scuola a Lido, Incredibile al Civile: malati Covid allo Jona dove c’è la Geriatria. Conquistato dal movimento delle donne negli anni ’70 con l’occupazione di Villa Franchin, è stato riconosciuto dall’Amministrazione comunale come “luogo di elaborazione politica e culturale autonoma e separata delle donne”, con una delibera istitutiva (1988) che ha previsto l’organizzazione di tre servizi unitari e coordinati: il Centro Donna con la biblioteca, il Centro Antiviolenza, l’Osservatorio donna, a cui si è aggiunto il Centro donna multiculturale. La discriminazione più grande. Strage di donne, cinque uccise in soli due giorni: una ogni 10 ore. Sfondata barriera dei 100.000 casi, Negazionisti Venezia: tra mamme che raccolgono firme e ragazzi che sputano in classe, Coronavirus Venezia: 15 nuovi contagi all’ora. 04110730274 | Privacy Policy CHIEDIAMO ALLA GIUNTA Di riconoscere la specificità e di conservare la peculiarità del Centro Donna Di rispettare la delibera istitutiva Di mantenere l’unità del Centro, la denominazione, il luogo e il logo, la direzione unica Di assicurare una fugura di referente responsabile che sia interprete della cultura delle donne. In tale occasione il Cantone Ticino intende...... La parità fa bene a tutti, uomini e donne! Una campagna costante contro il femminicidio e per una cultura di parità che si faccia ogni giorno, con continuità. per la conciliabilità lavoro-famiglia per uomini e donne. La campagna #iovotodonna vuole raggiungere un equilibrio di genere anche in politica, sensibilizzando l’elettorato e sostenendo le candidate. Metti alla prova le tue competenze col pariquiz. Covid, gli incredibili dati di oggi: +40.902. Le istituzioni in Italia non sono in grado di rispettare la filiera che dovrebbe tutelare le donne». Siamo attive per eliminare le discriminazioni salariali e professionali e per introdurre misure concrete Valorizzare il Centro Donna, sostenere l’attività delle associazioni femminili che da anni operano nel territorio nel sostegno alle donne in difficoltà, in progetti di educazione, formazione e promozione di una cultura della differenza, è la prima e più concreata azione che l’Amministrazione deve fare nella lotta contro la violenza e la discriminazione! e P. IVA 05629251009, Save the Children: «Con la pandemia 1,4 milioni di ragazze in Italia rischiano di trovarsi senza lavoro né studio». In crescita rispetto a ieri, “Brugnaro poco rispettoso con consigliera Sambo”. Zaia: “No happy hour a mezzogiorno”. In questa breve relazione sulle attività che hanno costellato il 2019 e il primo semestre del 2020 mi limito a offrire solo alcune sottolineature, dal momento che la cronaca minuziosa...... Ci stiamo avvicinando al giro di boa, ovvero alla metà della legislatura, e con soddisfazione salutiamo alcuni importanti passi avanti sia in termini di risultato che di processo. Federica Sgoifo vittima del Covid. In Italia come possiamo parlare di cambiamentio culturale se il 75 per cento delle donne uccise aveva già denunciato? Il racconto della violenza che passa dai giornali deve venire fatto in maniera tale da contribuire alla crescita economica». designati dalle associazioni e dai movimenti femminili che abbiano come fine istitu-zionale la promozione di iniziative a favore della condizione femminile (art. La continuità, l'efficacia del messaggio hanno fatto sì che il messaggio sia passato». «I femminicidi sono la prova, concreta, che la vita di una donna vale meno di quella di un uomo». Non si fa abbastanza o, forse, non si fanno le cose giuste per fermare questo sangue che si sparge, per fermare le mani degli uomini che uccidono le donne per il solo fatto di essere donne. Femminicidi, indennizzo di 60mila per gli orfani: dalla battaglia dell'Unavi il decreto che rivede le tabelle. In Spagna il numero dei femminicidi è drasticamente diminuito quando è stata fatta una legge seria ed è stato previsto un investimento di un miliardo di euro in cinque anni per realizzarla - dice senza esistazioni  Betti Dakli, Donnexdiritti - Da noi vengono dati degli spiccioli alle strutture che si occupano di tutela delle donne e i finanziamenti passano attraverso le Regioni con un percorso disomogeneo per cui ad alcuni centri antiviolenza arrivano e ad altri no.