La si invoca contro i morsi di ogni animale. d. Locuz. Trae la sua origine dal soprannome latino Victor, divenuto nome augurale in età imperiale e ha delle affinità nel significato con Vincenzo: anche quest'ultimo infatti ha una motivazione augurale. Allo stesso tempo, Vika è uno specialista di prima classe che, con le giuste motivazioni, può fare una brillante carriera, aggirando tutti gli ostacoli che provengono dai concorrenti. Lo si invoca contro il fulmine, la grandine, gli spiriti maligni e le emoftoe. Significato nome Vittoria - Onomastico, nome in cinese, origini, notizie e curiosita' sul nome proprio di persona: Vittoria Vittoria in tutto, vittoria nella vita, il vincitore - questo è il significato del nome Victoria per la ragazza. La santa annessa è S. Vittoria(martire a Roma). Nome Vittoria - Origine e significato. Vittoria festeggia l'onomastico il 23 dicembre, in onore di Santa Vittoria vergine martire a Roma nel 249. ‖ vincita. Il nome Vittoria e il suo corrispettivo maschile Vittorio deriva dal sostantivo latino victoria il cui significato è, appunto “vittoria”. Definizione e significato del termine vittoria Victoria è caratterizzata da un'estrema gelosia, quindi non perdona quasi mai il tradimento per nulla. per portafoglio è, Naturalmente, l'opzione ideale è un nome moderatamente espressivo, dal suono chiaro, stimolante e rispettoso. la vita secondo l'antico proverbio romano "venne, vide, conquistò". da PianetaMamma Feto fa il segno di vittoria durante l'ecografia. Pertanto, i proprietari di questo nome contengono un enorme potenziale di carriera, che spesso rimane obsoleto a causa di circostanze sfavorevoli o del disinteresse personale della ragazza nell'implementazione aziendale. ↑ débâcle, disfatta, resa, rotta.... Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. © Tutti i diritti riservati. In questo senso, però, Vittoria non è una persona che si adagia sugli allori ma al contrario si impegna con volontà, pazienza e perseveranza in ciò che fa perché sa che nulla può essere lasciato al caso. Tuttavia, i suoi sentimenti sono profondi e il proprietario di questo nome è spesso una persona estremamente impegnata e affidabile. – 1. Vittoria è la protagonista del film del 1962 L'eclisse, di Michelangelo Antonioni. Tutto questo è determinato dal programma o dalla matrice, che impone il nome "Victoria". Pertanto, non sorprende che combini un capo esigente ea volte duro e un romantico morbido e sofisticato. ben noto da Latina, in cui questa parola significava vittoria. In partic., v. di Pirro, la vittoria riportata nel 280 a. C. a Eraclea da Pirro re dell’Epiro sui Romani, che costò tuttavia perdite tanto gravi da essere quasi peggio di una sconfitta; di qui, in senso fig., vittoria, affermazione, successo che comporta sacrifici e aspetti negativi troppo onerosi, sproporzionati: ha vinto la causa, ma è stata una v. di Pirro, perché gli è costata un patrimonio. Cosa significa il nome Victoria? Victoria è uno dei nomi più belli che ci sono venuti dall'antica Roma e radicata nella moderna cultura europea e, in particolare, russa. Nome di origine latina di chiaro significato. Il fatto di vincere, di risultare superiore in una competizione. Qual è l'adeguatezza? Pertanto, lo stress e le passioni - questa è la solita vita quotidiana per coloro che portano il nome di Victoria. Regalo ragazza di carta. nella lotta), quella assegnata all’atleta che, senza mettere l’avversario fuori combattimento, abbia tuttavia prevalso su di lui in base alla somma dei punti che vengono assegnati in ciascuna ripresa; riportare la v. in una partita di pallacanestro, di calcio, in una corsa, in un concorso di bellezza, in una gara a premî, in un torneo di scacchi; la v. non sempre arride al migliore; la v. del nostro partito, alle ultime elezioni, è stata netta; riportare la v. in una causa, in un processo, riferito sia alla parte sia al patrocinante. 21 maggio (San Vittorio martire a Cesarea); 23 dicembre (Santa Vittoria, martire a Roma); 8 maggio (San Vittore martire a Milano); Attivi, ma testardi, dotati di talento, ma non senza pigrizia - queste sono le caratteristiche principali di coloro che portano il nome di Victoria. victus]. victoria, der. ); v. morale, di chi, pur non essendo riuscito effettivamente vincitore, può per particolari circostanze ritenersi tale (alludendo a vittorie o anche a successi di qualsiasi genere). pass. Per prima cosa scopri qual è il significato del nome Victoria. Per una ragazza, questo fatto acquisisce non solo che può definirsi l'omonimo della grande dea, il cui altare era situato nella curia del Senato romano, ma anche che l'immagine di questa divina fanciulla può diventare un archetipo personale, condiscendente e definendo carattere e stile. Diminutivo: Vittorino. - 1. Il nome Vittoria, ha un significato forte, femminile ed elegante, è indice di una bambina molto solare, intuitiva, estroversa, dolce e sensibile, che ama battersi in difesa dei più deboli, ma spesso risulta essere troppo idealista. Spesso, Victoria è profondamente preoccupata per tutto nella sua vita personale. [il risultare superiore in una competizione, in una guerra, in una gara sportiva: riportare una vittoria] ≈ affermazione, successo. Tutte le altre celebrazioni sono per nomi maschili come Vittorio, Vittoriano e così via. /vi't:ɔrja/ s. f. [dal lat. vittòria s. f. [dal lat. ↑ trionfo. Chi è una persona adeguata? ↔ insuccesso, sconfitta. Deriva dal termine victor e ne trae il significato, peraltro piuttosto chiaro, di "vittoria, vittoriosa". Per estens., rappresentazione scultoria o pittorica della divinità e personificazione della vittoria: la V. di Samotracia; la statua bronzea romana della V. di Brescia; una v. alata, coronata; le V. delle monete romane. Il desiderio di affermarsi può a volte essere espresso in forme insolite, stravaganti e talvolta anche strane. Ha origine dalla radice proto-indoeuropea "malvagia", con la quale è stata trasmessa una certa azione di forza, uno sforzo che porta al risultato desiderato. Valore Nome Victoria per una ragazza, e il destino che prefigura per lei è pieno di drammi. Questo rende Victoria un impiegato piuttosto modesto, che non sacrifica la propria sincerità e umanità, né altre persone per le sue ambizioni. Socionics: Dumas. Nel pantheon greco, c'era una simile dea chiamata Nick, quindi se per procedere dalla semantica, Nick potrebbe essere una forma alternativa di Victoria. vittòria s. f. [dal lat. Questo significa, con quali personaggi mitici la sua storia è connessa e su altre caratteristiche di questo nome - questo articolo. Significato. I periodi di eccitabilità possono essere rapidamente sostituiti da momenti di oppressione e viceversa. Vittoria è il nome della serva di Don Abbondio nella prima stesura - nota come Fermo e Lucia - del romanzo di Alessandro Manzoni I promessi sposi (successivamente, com'è noto, il personaggio prenderà il nome di Perpetua). Vediamo per il momento alcune informazioni che riguardano la religione, […] Vittorio festeggia l'onomastico il 21 maggio in memoria di San Vittorio martire a Cesarea. Questo lato del suo carattere, infatti, la conduce a scontrarsi con la dura realtà. Pertanto, a volte ci si può aspettare un comportamento involontario da Victoria. pass. Vittorio invece festeggia l'onomastico il 21 maggio in memoria di San Vittorio martire a … Il matrimonio è un'area molto importante e spesso problematica per coloro che sono chiamati Victoria. Victoria è incline a azioni razionali, non sprecando tempo a pensieri vuoti. Ma, di regola, il sostegno esterno e la fiducia nelle sue forze sono importanti per lei da chiunque. Non ci sono ulteriori interpretazioni allegorie, ambigue, ambivalenti o simboliche di questo nome, quindi è piuttosto semplice nella sua comprensione. Vittoria un nome di persona, nonché il corrispettivo femminile di Vittorio. Significato. Latina. Il fatto di vincere, di risultare superiore in una competizione. Inoltre, data la sua radice, questo nome ha un significato analogo a quello di Vincenzo. Molto spesso non è incline a condurre battaglie di lavoro e farsi strada nella scala della carriera, camminando sopra la sua testa. Trae la sua origine dal soprannome latino Victor, divenuto nome augurale in età imperiale e ha delle affinità nel significato con Vincenzo: anche quest’ultimo infatti ha una motivazione augurale. di vincĕre «vincere», part. vittoriùccia, vittoria di stretta misura, stentata. Essendo un introverso, spesso autosufficiente, raramente raggiunge uno status sociale e uno status sociale a spese del carisma. victus]. Inoltre, non molto frequente, che è anche bello. E in secondo luogo, reagisce in modo molto sensibile e acuto a tutti i tipi di problemi e difficoltà nelle relazioni. ◆ Dim. Il nome in questione ha origine latine e nel nostro Paese supera le 135 mila unità. Per Victoria, oltre alla natura flemmatica di cui sopra e concentrandosi sul suo mondo interiore, ci sono forti sbalzi d'umore. Il nome Vittoria e il suo corrispettivo maschile Vittorio deriva dal sostantivo latino victoria il cui significato è, appunto “vittoria”. Vika ha sempre dei segreti, i suoi occhi sono fissi verso l'interno, specialmente durante l'infanzia. Per prendere una decisione importante, ci vuole tempo per pensare alle opzioni, calcolare le alternative e valutare ogni passo. per portafoglio è, Naturalmente, l'opzione ideale è un nome moderatamente espressivo, dal suono chiaro, stimolante e rispettoso. Il significato di una ragazza con questo nome ha anche un'equa distribuzione di premi e punizioni. – 1. Deriva dal latino Victoria, che può costituire sia un femminile di Victorius (cioè Vittorio), sia una ripresa diretta del sostantivo victoria ("vittoria"). È estremamente legata ai rapporti di amore, amicizia e famiglia, ma necessità accanto a sé di persone che la rendano autonoma e indipendente, e che, contemporaneamente, le offrano amore e sostegno. Nel campo della carriera, Victoria preferisce impegnarsi principalmente in ciò che le porta soddisfazione morale e piacere. E più dura è la guerra, più dolce è il sapore della vittoria. Essendo, di regola, flemmatico, e anche malinconico, sente insicurezza in se stessa e ha bisogno di sostegno. Il personaggio di Victoria porta naturalmente al fatto che lei non ha molti amici. E' un nome diffuso in tutta Italia anche nelle sue numerose varianti, tra cui Vittore, Vietor, Vittorino, Vittoriano e i nomi doppi Vittorio Emanuele e Vittoria Maria. Suona molto bene e ha un significato piuttosto semplice da tradurre, colei che vince, come vittoriosa o vincente. Gli antichi romani, ad esempio, adoravano la dea, che portava il nome di Victoria. Come nome proprio (scritto quindi di norma con l’iniziale maiuscola), divinità romana, personificazione della vittoria, corrispondente e simile alla greca Nike: il tempio della V. sul Palatino, l’ara della V. di Augusto, in Roma; in usi poet., come personificazione (anche non divina) della vittoria: Dov’è la vittoria? Significato del nome Vittoria Si tratta di un nome di chiara provenienza latina. I suoi risultati sono quasi sempre il frutto dei suoi sforzi, del lavoro instancabile, delle strategie calcolate con competenza per applicare le forze per ottenere risultati. victoria, der. Pertanto, in quanto personificazione della vittoria, il perdono di Victoria può essere vinto, oltre che, in generale, il suo. Varianti: Vittofano, Vittorico. Ad ogni modo, per estensione può assumere il significato di “vincitore, conquistatore” oppure “vittorioso”. Sentendosi circondato da ogni disonestà, Vika può impazzire. Nome di origine latina di chiaro significato. victoria]. Vittoriosa, colei (o colui) che vince [soprattutto sul male] Onomastico. Vittoria nome per bambina: significato, origine, segno zodiacale, pietra porta fortuna, colore, canzone e personalità delle bimbe che portano questo nome Leggi articolo. Pertanto, la nitidezza del nome è equilibrata. Vittoria in tutto, vittoria nella vita, il vincitore - questo è il significato del nome Victoria per la ragazza. in mano, essere sul punto di vincere, o averne comunque la certezza; cantare vittoria, cantare di gioia per avere vinto e, in senso fig., essere tanto sicuro di vincere o di avere già vinto da annunciare la propria vittoria e rallegrarsene, da comportarsi come vincitore: aspetta a cantar v., non è ancora finita; è ancora troppo presto per cantare v.; cantava già v., ma si è dovuto ricredere. c. fig. Dopo tutto, la vittoria è sempre preceduta da guerra, battaglia, contenzioso. particolari: vittoria!, esclamazione e grido di giubilo di chi ha vinto, di annuncio e di esaltazione della propria vittoria; avere la v. in pugno, o più raram. Ormai ant. Le [= all’Italia] porga la chioma Ché schiava di Roma Iddio la creò (Mameli). Lasciato incustodito e disorientato nello spazio aziendale da tutti, Vika è incline a sottomettersi alla sua paura e tornare al livello precedente per sentirsi calmo e protetto. di vincĕre «vincere», part. Con riferimento al superamento di difficoltà, avversità, contrasti anche interni: se riesco a convincerlo, sarà una gran v.; la più bella v. l’ha ottenuta su sé stesso, riuscendo a moderarsi; v. sui pregiudizî, sulle passioni; la v. di Cristo (sulle forze del male, ecc. Con riferimento a gare e competizioni, soprattutto sportive, a concorsi, a liti giudiziarie e a qualsiasi tipo di confronto e di contesa (non però a giochi, per cui è più frequente vincita): una v. sportiva, elettorale, giudiziaria; v. ai punti, nel pugilato (e analogam. Ad ogni modo, per estensione può assumere il significato di “vincitore, conquistatore” oppure “vittorioso”. 2. Nella religione il nome Vittoria viene celebrato a dicembre, per la precisione due giorni prima di Natale il 23. b. estens. o rare, o limitate al linguaggio enfatico delle cronache sportive, le espressioni conquistare, ottenere la palma o la corona della v. (cioè le insegne tradizionali che ricevevano e portavano un tempo i vincitori), vincere, risultare e venire dichiarato vincitore. Anche la componente interiore della personalità è importante per la ragazza. Vittoria: Atto di vincere, di superare l'avversario o gli avversari in uno scontro, in una competizione, in un incontro sportivo. Vittori… a. Con riferimento a guerre, battaglie e fatti d’arme: riportare una v. strepitosa, sfolgorante, indiscussa; v. terrestre, marittima o navale, aerea; v. tattica, strategica. Inoltre, non molto frequente, che è anche bello. a. Con riferimento a guerre, battaglie e fatti d’arme: riportare una vittoria strepitosa, sfolgorante, indiscussa; vittoria terrestre, marittima o navale, aerea; vittoria tattica, strategica. Descrizione Psychotype, Abitazioni dei popoli del mondo: farsa, wigwam, izba russo, igloo, bargiglio e daub, saklya, "Dolphin": recensioni degli utenti, istruzioni, "Two Ivan": attori e caratteristiche della serie, Jam da Victoria, cosa potrebbe essere migliore, Giovani attori del cinema russo: la lista dei migliori, Un regalo originale alla ragazza con le sue mani. Il significato di questo nome per una ragazza è che fin dall'infanzia lei, prima di tutto, è molto esigente per il sesso opposto, il che la rende costantemente in dubbio sulla sua scelta. Tale nome era portato, nella mitologia romana, dalla dea Vittoria, analoga alla greca Nike. Il significato del nome per la ragazza Victoria e il suo segreto giacciono nella combinazione armoniosa di un senso intuitivo sottile, che consente un'inconfondibile congettura dell'umore e dell'atteggiamento del suo interlocutore nei suoi confronti, con un ritmo di vita chiaro, pre-programmato dal flusso di affari e dal pragmatismo della vita pronunciato. Per quanto riguarda la componente mitica, la connessione di questo nome con l'eredità dell'antichità è abbastanza ovvia ed è indicata nelle leggende. Origine. E’ un nome diffuso in tutta Italia anche nelle sue numerose varianti, tra cui Vittore, Vietor, Vittorino, Vittoriano e i nomi doppi Vittorio Emanuele e Vittoria Maria. Diminutivo: Vittorina. Il significato del nome Vittoria è veramente esplicito e non ha bisogno di spiegazioni.